fbpx
skip to Main Content
079.4136984 Per qualsiasi infomazione Aggiungi Ichnossicurezza.it ai tuoi preferiti (ctrl+d)

SESSIONI ATTIVE:

LEZIONI PREVISTE: 7 GIORNATE 

LEZIONI TEORICHE

 VIDEOCONFERENZA 

 

14, 15, 18, 22, 25, 29 ottobre  dalle ore 08.00 alle ore 13.00 

20, 28 ottobre dalle ore 14:00 alle ore 18:00

300 esente IVA

PREZZO DEL CORSO

DURATA DEL CORSO

32 ORE

DETTAGLI CORSO

TIPOLOGIA CORSO: In videoconferenza

LEZIONI PREVISTE: 7 GIORNATE LEZIONI TEORICHE

SOFTWARE UTILIZZATO: Piattaforma google meet (gratuito)

MODALITA’ OPERATIVE: Durante le sessioni i partecipanti visualizzeranno sul proprio schermo l’area di lavoro del docente, sarà possibile formulare domande o partecipare attivamente con il proprio microfono o la chat in diretta.

SCONTI

dal  2° iscritto 10%, 3° iscritto 15%, 4° iscritto 20° % dal 5° in poi 25%.

NOTA

Se il corso non è in programma e possiedi una classe con più di 5 unità lavorative CONTATTACI ed organizzeremo il corso solo per la tua azienda.

Compila i campi sottostanti per procedere con la RICHIESTA di ISCRIZIONE al corso.

NOTA BENE: di seguito riceverai una mail con il ricapitolo dei tuoi dati e I DETTAGLI DI PAGAMENTO. Vi ricordiamo che l’iscrizione non è confermata fino al ricevimento del pagamento per qualsiasi informazione in merito clicca qui per contattarci.

Agevolazioni: Nel caso di iscrizione di più partecipanti di una stessa azienda viene effettuata una riduzione del 10% sul secondo iscritto, del 15 % sul terzo, 20% sul quarto e del 25% dal quinto iscritto in poi.

SCHEDA DEL CORSO

L’art. 47 del D.lgs 81/08 prevede che in tutte le aziende dove siano presenti dei lavoratori sia eletto o designato un rappresentante dei lavoratori della sicurezza (RLS).

Il RLS può essere individuato all’interno della propria azienda (RLS), oppure a livello territoriale (RLST), designati dalle organizzazioni sindacali.

Il rappresentante dei lavoratori deve seguire una formazione particolare in materia di salute e sicurezza dei luoghi di lavoro cosi come previsto dall’art. 37 comma 10 e 11 del D.lgs 81/08.

Destinatari

Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Programma

1° giornata
– Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori
– La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
– La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D. Lgs. n.231/2001 e s.m.i.
– Il sistema istituzionale della prevenzione
– I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità

– I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi
– La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi
– La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori
– Il documento di valutazione dei rischi (contenuti specificità e metodologie)
– Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza
– Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione
– Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza
– La gestione della documentazione tecnico amministrativa
– L’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze

2° giornata
– I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
– Attrezzature di lavoro
– Rischio elettrico e lavori elettrici (norma CEI 11-27)
– Agenti chimiciREACH e CLP
– Videoterminali
– Il rischio da stress lavoro-correlato
– Rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi
– I dispositivi di protezione individuale
– La sorveglianza sanitaria

– L’informazione, la formazione e l’addestramento
– Le tecniche di comunicazione
– Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda
– La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza: natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

3° giornata
– La movimentazione manuale dei carichi: i rischi connessi con una delle attività più diffuse negli ambienti di lavoro
– Il D. Lgs. 81/08 e la movimentazione manuale dei carichi
– Metodologie per la valutazione dei rischi: la norma UNI ISO 11228-1 “Ergonomia – Movimentazione manuale – Parte 1: Sollevamento e spostamento” e il metodo NIOSH

– Il rischio derivante dalle operazioni di traino – spinta: la norma UNI ISO 11228-2 “Ergonomia – Movimentazione manuale – Parte 2: Spinta e traino”
– Gli strumenti per la misurazione delle forze di traino – spinta: il dinamometro
– Il rischio derivante dai movimenti ripetuti: la norma UNI ISO 11228-3 “Ergonomia – Movimentazione manuale – Parte 3: Movimentazione di piccoli carichi con grande frequenza” e la check list OCRA
– I rischi da movimentazione carichi per mezzo di attrezzature

4° giornata
– I lavori ad alto rischio: come valutare il rischio e gestire le attività con alta magnitudo di danno
– I lavori in quota e D. Lgs. 81/08
– Le procedure per effettuare lavori in quota in sicurezza: linee guida di riferimento
– Lavori in ambienti confinati: le linee guida di riferimento per la sicurezza
– Il D.P.R. 177/11 sulla qualificazione delle imprese operanti in ambienti confinati
– Come certificare i requisiti delle imprese operanti in ambienti confinati

– Rischio rumore e vibrazione: valutazione e misure di sicurezza
– Il rischio da campi elettromagnetici: i livelli di esposizione e gli obblighi previsti dal capo IV del D.Lgs. 81/08
– Il rischio da radiazioni ottiche artificiali (ROA) e il D. Lgs. 81/08
– La norma UNI 14255 “Misurazione e valutazione dell’esposizione personale a radiazioni ottiche incoerenti”

Test finale

Obiettivo

L’obiettivo del corso è quello di far raggiungere adeguate conoscenze riguardo i rischi lavorativi presenti nella realtà in cui esercita il proprio ruolo, sufficienti competenze sulle principali tecniche di gestione e controllo della prevenzione dei rischi, principi normativi comunitari e nazionali, normativa generale e specifica in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, principali soggetti coinvolti e relativi obblighi e responsabilità, tecniche di comunicazione e aspetti normativi della rappresentanza

Attestati di frequenza e valutazione dei partecipanti

Al termine del corso previo superamento di un test finale verrà rilasciato l’attestato di frequenza

×Close search
Cerca
×

Benvenuto!

Può chattare subito con il supporto o inviare una mail a: info@ichnossicurezza.it!

Non esiti a contattarci per qualunque richiesta o dubbio!

× Possiamo aiutarla?