fbpx
skip to Main Content
0794136984 PER QUALSIASI INFORMAZIONE

La Legionella pneumophila è un batterio responsabile di una malattia detta  Legionellosi. Prende il suo nome da una epidemia che si era diffusa tra i partecipanti al raduno della “American Legion“ riuniti in un hotel di Philadelphia; 221 tra i partecipanti contrassero questa forma di polmonite dapprima sconosciuta, e 34 morirono. Solo dopo si scoprì che la malattia era stata causata da un batterio, che fu isolato nell’impianto di condizionamento dell’hotel, dove i veterani avevano soggiornato.

Infatti la Legionella ha come habitat naturale ambienti acquatici naturali come sorgenti, fiumi e laghi e da questi possono espandersi agli ambienti artificiali come le condotte idriche, gli impianti idrici, le piscine ecc.

Per questo motivo le nuove Linee guida per la prevenzione e il controllo della Legionellosi approvate dalla Conferenza Stato-Regioni del 7 maggio 2015, prevedono l’obbligo da parte delle strutture a rischio, di predisporre una valutazione del rischio da Legionella e il relativo piano di autocontrollo.

Le strutture maggiormente a rischio e quindi soggette a tale obbligo sono: strutture turistico-ricettive, terme, alberghi, campeggi, agriturismi, piscine, palestre, stabilimenti termali, case di cura e di riposo (perché ospitanti persone con sistema immunitario debilitato).

Per queste aziende la Ichnossicurezza offre un servizio completo che permetta di gestire in maniera puntuale gli obblighi di legge.

  • Sopralluoghi per raccolta dati ed analisi del sito in esame
  • Redazione del piano di autocontrollo Legionellosi
  • Analisi microbiologiche ai fini del monitoraggio
  • Aggiornamento periodico della documentazione
  • Formazione obbligatoria per tutto il personale coinvolto
  • Supporto in fase ispettiva da parte degli organi di controllo
×Close search
Cerca